L'ingresso alla Scuola dell'Infanzia è un momento importante nella vita di ogni bambino. Per molti rappresenta il primo vero distacco dalla famiglia. La scuola ha predisposto negli ultimi anni un “Progetto Accoglienza” per creare condizioni favorevoli all’inserimento di ciascun bambino in questa nuova realtà nel desiderio di operare con gradualità e rispetto di tempi e bisogni di ciascuno.

Le fasi di questo progetto sono le seguenti:
  • I genitori dei bambini nuovi iscritti vengono inizialmente accolti dalla direttrice, ricevono in visione i documenti di preiscrizione e l’indicazione dell’assetto organizzativo e di alcuni prerequisiti richiesti per favorire un sereno inserimento del bambino
  • si incontrano con la direttrice in una riunione nella quale vengono spiegate le modalità di inserimento degli alunni, l’organizzazione generale della scuola, la scansione giornaliera della vita scolastica e si risponde e chiariscono dubbi
  • una giornata di open-day, nel mese di gennaio/febbraio per genitori e bambini con visita e presentazione della scuola
  • nel mese di maggio merenda e gioco per bambini e genitori di bambini nuovi iscritti e di quelli già frequentanti
  • colloquio individuale con la direttrice per formalizzare l’iscrizione ma anche importante momento di ascolto dell’esperienza familiare del bambino ed occasione di conoscenza dell’unicità e individualità di ciascuno per definire un proficuo inserimento
  • gli inserimenti dei nuovi iscritti (possibili nei mesi di settembre-ottobre e gennaio febbraio) verranno scaglionati e posticipati rispetto al rientro degli alunni già frequentanti per permettere alle insegnanti di seguire singolarmente i nuovi arrivati ma anche di accogliere adeguatamente chi rientra dopo un lungo periodo di vacanza
  • nel mese di settembre, presenza del genitore che nei primi giorni potranno fermarsi a scuola fino alle ore 9,15/9,30
  • i primi giorni saranno dedicati prioritariamente all’accoglienza con attività che avranno lo scopo di favorire la conoscenza tra i bambini, tra insegnanti ed alunni e degli spazi scolastici
  • la frequenza al momento del pranzo o all’intera giornata dovrà avvenire al completo inserimento del bambino e sarà concordata con le insegnanti

Il progetto così com'è stato definito partirà dall'anno scolastico 2010/2011.

L'attenzione rivolta all’accoglienza e all'ambientamento del bambino rappresenta anche un momento privilegiato di incontro tra la scuola e le famiglie perché fornisce opportunità di conoscenza e collaborazione.

Probabilmente ti interesserà visionare anche i seguenti articoli:

Che tempo fa

17°
°F°C
Jerago con Orago
Fair
Humidity: 24%
Thu
Clear
7 | 17
Fri
Sunny
6 | 20

Download: i più scaricati

Visitatori sul sito

 3 visitatori online